Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Berlusconi’

E’ Natale, siamo tutti più buoni almeno così si dice e questo anno voglio esserlo pure io.

Per la prima non farò il mio solito post natalizio contro il Natale, contro il Vaticano e quant’altro, no.

Quest’anno mi occuperò di Statistiche, quelle che solitamente si fanno a fine anno io le anticipo.

Statistica Numero 1:

Il Blog, è stato aperto il 3 Settembre 2008, sotto “consiglio-sollecitazione” di un caro amico.

Da quel giorno sono passati praticamente 4 mesi, esattamente 112 Giorni e il blog ha avuto 4895 visite e 225 vostri commenti, niente male per un blog senza nessuna ambizione particolare.

Statistica Numero 2:

Ho parlato di tante cose in questo blog, e, con l’aiuto delle statistiche offerte dal mio pannello personale di wordpress ho potuto stilare la classifica dei primi tre post più visualizzati:

1 Espirimento: Cristina Chiabotto che con 585 visite è il post più visualizzato, forse, è vero quello che avevo detto e cioè che “piedi di cristina chiabotto” è tra le ricerche più effettuate della rete

2 Ska- p: ad un mese dal nuovo cd con 250 visite

3 Ama il prossimo tuo come te stesso ( Mt 19,16-29) con 127 visite

Il post più commentato è stato invece è il 3° della classifica sopra con 31 commenti, mentre il 1° della classifica ne ha 13 , cari amici amanti dei piedi della chiabotto, no abbiate paura a commentare, io credo in voi e vi rispetto e infatti, a breve, avrete un secondo post sui piedi della miss – con allegate delle nuovo foto – scritto dal caro amico Belknah

Statistica Numero 3

E’ la più interessante, quella alla quale tengo di più.

Il 7 Novembre, ho scritto un post nel quale invitavo soprattutto i blogger ad ignorare le pagliacciate di Berlusconi, le se battute, le sue “gag” e di soffermarsi su come più importanti. Sono stato molto criticato, mi è stato detto che è impossibile ignorare queste cose perché lui è il presidente del consiglio e in quanto tale va detto tutto di lui.

Ho comunque provato a portare avanti la mia sfida, ovvero quella di ignorarlo sino a Niatale e pare che ci sia riuscito. Dal 7 Novembre ad oggi, non ho più parlato delle miriadi di stupidaggini inutili costruite a tavoloni di Berlusconi e ho parlato di tante altre cose, di temi etici e sociali, di religione, del Vaticano e del Papa, del g8 gi Genova, della strage di Piazza Fontana e di ante altre cose.

Il Risultato è il seguente dal 8 Novembre 2008 al 24 Novembre 2008 ( 46 gg) ho ricevuto 2360 visite e 110 commenti. Forse è proprio vero che alla gente piacciono altre cose piuttosto che le cazzate inutili di cui molti parlano, quotidiani, tv e molto blogger ( purtroppo ) compresi.

Comunque sia, buone feste a tutti, fate i bravi!!

Annunci

Read Full Post »

Oggi, come tutte le mattine, ho visitato i siti di alcuni quotidiani.

Repubblica, L’unità, Liberazione, Il Manifesto – puramente in ordine casuale –

Tutti, e dico tutti, in prima pagina hanno pubblicato a caratteri abnormi la frase deprecabile di Berlusconi. Si, quella che in circa 1 minuto e mezzo ha fatto il giro del mondo e già ieri era presente nei siti di tutti i quotidiani mondiali.

Perchè?! Perchè, permettere ad una persona del genere di dettare i tempi della stampa. La stampa sta morendo,e, anzichè ingegnarsi, segue filo e per segno qualsiasi mossa di Berlusconi. E’ arrivata l’ora di ignorarlo, di smetterla di farsi dettari i tempi da questo personaggio, ma, viviamo in un paese nel quale, durante un incontro per finanziare il Manifesto, un giornalista di quest’ultimo, ha dichiarato che le vendite si alzano solo ed esclusivamente quando succede qualcosa, quando succede un fatto particolare,e, penso si riferisca a giorni come questi, a  giorni nei quali, sul manifesto campeggia il faccione di Berlusconi con la scritta “Facetta Nera”.

 

Compagne e Compagni blogger, mi rivolgo a voi con un piccolo appello. Finiamola con i post su Berlusconi. Sulle sue gaffe, su i suoi strafalcioni, su i suoi processi e su tutto ciò che lo riguarda.

C’è tanto altro di cui parlare.

ps: qualcuno sa l’e-mail d autilizzare per mandare una lettera al Manifesto? Grazie.

Read Full Post »

Papa Ruffiano XVI, pochi minuti fa, a Cagliari, ha pronunciato più o meno queste parole

“Ora, che questo bell’incontro sta volgendo al termini, voglio rivolgere qualche saluto, prima di tutto, al Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ( che si alza e ringrazia ), al Vice Presidente Letta ( che, stupito, si aza e ringrazia) e tutte le altre autorità presenti…ecc ecc”

Insomma, Soru, Presidente della Regione Sardegna, ha fatto molti errori, non c’è dubbio, ma, il saluto e il ringraziamento dato che, la Regione ha elargito 1 milione e 400 mila euro per questa giornata era il minimo.

Ma, nessuno guarda alle parole del Papa, a lui, tutto è concesso a quanto pare.

Read Full Post »