Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Barack Obama’

Oggi, come tutte le mattine, ho visitato i siti di alcuni quotidiani.

Repubblica, L’unità, Liberazione, Il Manifesto – puramente in ordine casuale –

Tutti, e dico tutti, in prima pagina hanno pubblicato a caratteri abnormi la frase deprecabile di Berlusconi. Si, quella che in circa 1 minuto e mezzo ha fatto il giro del mondo e già ieri era presente nei siti di tutti i quotidiani mondiali.

Perchè?! Perchè, permettere ad una persona del genere di dettare i tempi della stampa. La stampa sta morendo,e, anzichè ingegnarsi, segue filo e per segno qualsiasi mossa di Berlusconi. E’ arrivata l’ora di ignorarlo, di smetterla di farsi dettari i tempi da questo personaggio, ma, viviamo in un paese nel quale, durante un incontro per finanziare il Manifesto, un giornalista di quest’ultimo, ha dichiarato che le vendite si alzano solo ed esclusivamente quando succede qualcosa, quando succede un fatto particolare,e, penso si riferisca a giorni come questi, a  giorni nei quali, sul manifesto campeggia il faccione di Berlusconi con la scritta “Facetta Nera”.

 

Compagne e Compagni blogger, mi rivolgo a voi con un piccolo appello. Finiamola con i post su Berlusconi. Sulle sue gaffe, su i suoi strafalcioni, su i suoi processi e su tutto ciò che lo riguarda.

C’è tanto altro di cui parlare.

ps: qualcuno sa l’e-mail d autilizzare per mandare una lettera al Manifesto? Grazie.

Read Full Post »

Oggi tutti parlano di Barack Obama, di “Mr.President” , okay Barack, you are The President.

Ora, torniamo per un attimo a casa nostra. Oggi, come al solito, ho comprato Il Manifesto,e, ho trovato un articolo molto interessante su Rifondazione Comunista e su una decisione presa dal Segretario Paolo Ferrero.

Nuove regole quelle che saranno presentate il 21 Novembre all’Assemblea convocata.

A) Il segretario percepisce uno stipendio di 14000 euro, pari a quello di un parlamentare, con le nuove regole ne prenderà 3500.

B) I membri della segreteria nazionale, il tesoriere, il presidente del collegio nazionale di garanzia che prendono circa 6300 euro, ne prenderanno 2200

C) lo stesso discorso varrà per gli eventuali deputati e senatori, per i parlamentari europei e per i consiglieri regionali. I primi, percepiranno 3200 euro, i secondi 2200 euro, dopo aver versato l’intera busta paga nelle casse del partito.

D) Anche qui, c’è un emendamento “salva manager”, inizialmente, i tagli proposti erano immediati, ora, partiranno dalle prossime elezioni. Insomma chi verrà eletto in Trentino e in Abruzzo verrà colpito da questi tagli.

Grassi,  appoggiato dal trotzkista Belotta, propone che tutti, qualunque veste ricoprono, percepiscano 2200 euro. Chiunque.

Quando in segreteria c’era Giordano, i dirigenti di partito erano 29, ora, sono 52, tra i quali anche un responsabile “per le feste”. Nonostante questo, che è piuttosto scandaloso a mio avviso, quando entrerà in vigore il nuovo regolamento nella sua totalità, i risparmi negli stipendi saranno comunque evidenti.

E) colpo gobbo verso l’area vendoliana. Divieto di spostarsi in aereo di regione in regione con le agevolazioni. Si, divieto per il Veneto, per la Puglia e per la Val D’Aosta. Si al “ferrariano” Piemonte.

F) Non sarà più la direzione centrale ma le strutture organizzatrici a dove pagare le spese dei dirigenti presenti nelle trasferte,

G) Punto controverso, se non sei studente o disoccupato la quota della tessera sarà di 40 Euro.

 

ps: si delinea quello che era quasi scontato, alle europee, ci sarà un probabile asse vendola-sd e prc-pdci. Chi vivrà vedrà, no?

Read Full Post »

Sbaglio quasi sempre i pronostici e, mi accodo a Giornalismo Partecipativo di Gennaro Carotenuto:

 

Barack Obama non vincerà, anche se mi auguro il contrario.

Read Full Post »