Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘appello’

Ignazio Marino, prima di essere un politco è un grandissimo ed stimatissimo chiururgo.

Ignazio Marino, su suo sito, oltre a presentare la sua proposta di legge, lancia l’appello da firmare, che potete trovare QUI.

Io, ho firmato poco fa con la seguente motivazione:

“Aderisco perchè, in nome della libertà individuale di scelta,chiamata anche libero arbitrio, reputo un Diritto Fondamentale dell’Uomo, quello di poter scegliere sulla propria sorte. C’è sicuramente chi crede che la vita la dia e la tolga solo ed esclusivamente un’entità superiore,c’è, però, anche chi non crede che questo sia vero o comunque reputa la propria libertà di scelta al di sopra di qualsiasi altra opinione, per giunta di estranei come medici o esponenti della chiesa. Dunque, il diritto di scegliere è fondamentale. Io, in una situazione come quella di “Eluana Englaro” ( non a caso virgolettato, dato che, di Eluana ce ne sono fin troppe )  vorrei morire dignitosamente. Come IO ritengo che sia dignitoso, chiunque reputi che continuare a “vivere” in quel modo sia dignitoso, è liberissimo di continuare a “vivere” così, ma, negare un Diritto Fondamentale a chi la pensa diversamente è un atto vergognoso.

E’ dunque vergognoso che, l’Italia, in quanto Paese fondante dell’UE non abbia una legge come quella proposta dal Signor Ignazio Marino.

Infine, reputo fondamentale che OGNI ospedale, in questo caso dell’Italia abbia un numero decente di medici non obiettori di coscienza per legge.”

Read Full Post »

Oggi, come tutte le mattine, ho visitato i siti di alcuni quotidiani.

Repubblica, L’unità, Liberazione, Il Manifesto – puramente in ordine casuale –

Tutti, e dico tutti, in prima pagina hanno pubblicato a caratteri abnormi la frase deprecabile di Berlusconi. Si, quella che in circa 1 minuto e mezzo ha fatto il giro del mondo e già ieri era presente nei siti di tutti i quotidiani mondiali.

Perchè?! Perchè, permettere ad una persona del genere di dettare i tempi della stampa. La stampa sta morendo,e, anzichè ingegnarsi, segue filo e per segno qualsiasi mossa di Berlusconi. E’ arrivata l’ora di ignorarlo, di smetterla di farsi dettari i tempi da questo personaggio, ma, viviamo in un paese nel quale, durante un incontro per finanziare il Manifesto, un giornalista di quest’ultimo, ha dichiarato che le vendite si alzano solo ed esclusivamente quando succede qualcosa, quando succede un fatto particolare,e, penso si riferisca a giorni come questi, a  giorni nei quali, sul manifesto campeggia il faccione di Berlusconi con la scritta “Facetta Nera”.

 

Compagne e Compagni blogger, mi rivolgo a voi con un piccolo appello. Finiamola con i post su Berlusconi. Sulle sue gaffe, su i suoi strafalcioni, su i suoi processi e su tutto ciò che lo riguarda.

C’è tanto altro di cui parlare.

ps: qualcuno sa l’e-mail d autilizzare per mandare una lettera al Manifesto? Grazie.

Read Full Post »